ANDY MURRAY – NOVAK DJOKOVIC, LA SFIDA CONTINUA

Square

 

Sono trascorsi poco più di 2 mesi (20 novembre 2016, nds) da quando i primi 2 del ranking ATP, rispettivamente lo scozzese Andy Murray e il serbo Novak Djokovic, si sono affrontati nella f inale che assegnava il titolo nell’ATP World Tour Finals nonché la vetta del ranking e che ha visto vincitore Murray con il punteggio di 6-3 6-4.

Il teatro dell’ennesimo scontro (il n. 36 per l’esatezza) sarà la finale dell’ATP 250 di Doha, primo appuntamento della stagione in corso. Per Murray si tratta della terza finale, dopo quelle del 2008 e del 2009 (rispettivamente vinte contro Stanislas Wawrinka e Andy Roddick), mentre per Djokovic si tratta della seconda finale (consecutiva) dopo quella dello scorso anno che lo ha visto prevalere agevolmente su Rafael Nadal con il punteggio 6-1 6-2.

L’attuale n. 1 del mondo è arrivato in finale battendo, nell’ordine, Jeremy Chardy (6-0 7-6), Gerald Melzer (7-6 7-5), Nicolas Almagro (7-6 7-5) e Tomas Berdych (6-3 6-4). Invece, Novak Djokovic, testa di serie n. 2 del torneo, ha avuto qualche patema in più durante le partite vinte contro Jan-Lennard Struff (7-6 6-3), Horacio Zeballos (6-3 6-4), Radek Stepanek (6-3 6-3) e Fernando Verdasco (4-6 7-6 6-3, salvando ben 5 match point nel tie-break del secondo set).

Da quanto si è visto, specie nelle semifinali disputate in data odierna, il pronostico sembrerebbe essere dalla parte di Murray, anche se lo scozzese potrebbe sfoderare un importante colpo di coda qualora dovesse recuperare il suo miglior tennis, in quanto ha dimostrato, nel corso dei 35 incontri sinora disputati contro il suo amico/rivale, di essere più forte.

Ai posteri, l’ardua sentenza.

Ecco a voi alcune statistiche in merito alla sfida di domani:

Novak Djokovic vs Andy Murray

Head to head: 24-11 Djokovic

Finali: 10-8 Djokovic

Finali sul cemento: 8-6 Djokovic

Finali ATP 250: Primo match

Marco Perri

Facebook Comments